TICKET RESTAURANT

Argomenti vari 9 Commenti »

Se per caso pensate che il vostro ticket restaurant non sia adeguato ai prezzi della tavola calda alla quale vi servite durante la pausa pranzo, saltate il pasto per una volta ed ascoltate questa trasmissione radio nella quale si “recita”  il menu’ del ristorante al Senato e relativi prezzi dei piatti serviti

Intorno al centesimo minuto di trasmissione interviene su questo tema,  e non solo, un vostro collega per dire la sua e credo anche la vostra…

http://www.radio24.ilsole24ore.com/player/player.php?filename=110725-lazanzara.mp3

Paneacqua

Ero convinto che il Papa fosse tedesco

Argomenti vari 159 Commenti »

Devo aver capito male:  Papa non è Tedesco, siamo noi ad essere italiani!

Panfresco

P.S.

(Padani compresi)

MOSSI DA UN BISOGNO SFRENATO DI INGIUSTIZIA

Argomenti vari 2 Commenti »

tremonti-calderoliIl ministro Tremonti e questo Governo forse sono furbi.
Ma non sono certamente Robin Hood.
Sebbene tutti tendono da tempo a farlo credere. Ma si sa siamo nel paese di Arlecchino e Pulcinella le furbate passano, e vengono recepite,
come cose da persone capaci, da imitare e da applaudire.
La furbizia è intesa come una dote da coltivare, invece è erbaccia da estirpare, ma i tempi sono questi e questo evidentemente ci meritiamo.

Il ministro Tremonti è artefice, insieme a Berlusconi (intento a continuare a farsi gli affaracci propri) di questa crisi italiana
oggi incancrenita a livelli ben peggiore di troppi altri Paesi in Europa.

Da anni, immotivatamente, si esalta quel furbastro, quel farlocco di Tremonti.
Noi lo sappiamo bene grazie soprattutto al collega Leopoldo che sul forum aziendale (forse anche per quello censurato e chiuso da chi aveva bisogno dei Tremonti bond)
da anni ne aveva scritto, con chiarezza e insistenza di tutte le balle le farloccate e le porcate da incompetente del Ministro Treconti

Tremonti ha raccolto e continua a raccogliere, imperterrito, consensi.
“Anche il governo dell’Europa apprezza Tremonti e ne ha dato pubblica comunicazione”
“Lo apprezzano perfino gl’italiani che non lo votano: un sondaggio di Ballarò- Rai dice che più della metà degli elettori di centrosinistra ne ha un giudizio positivo”
«Sino ad oggi l’Italia ha fronteggiato la crisi mondiale meglio d’altri Paesi»
«Tremonti ha messo in campo misure di contenimento del debito»,
«L’evasione fiscale ha veduto restringersi il suo largo recinto»
«il Ministro Tremonti è la salvezza degli italiani è il vero Premier-ombra»

Grazie anche ai dati, alle spiegazioni, alle illuminazioni di Leopoldo sappiamo, scusate la rozzezza: che sono tutte – tutte – balle.

Ed oggi, con il varo della Finanziaria da oltre 70 miliardi, senza opposizione, nel senso che quest’ultima si è accodata alla maggioranza
nell’approvarla, forte di questo fastidioso e ipocrita senso dello Stato che trova sempre il modo di fa pagare prevalentemente solo ai più deboli,
ai più impoveriti i guasti e gli arricchimenti di altri, Tremonti ha fatto il suo capolavoro.

Non c’è bisogno di riportare qui nessuna tabella, nessuna sintesi della finanziaria, del maxiemendamento del Governo,
di fare qualche scoop trovando qualche punto oscuro e malefico nelle pieghe della relazione.

Non c’è bisogno perché tutti i giornali non hanno nascosto nulla, l’hanno esplicitata con dovizia di particolari,
anche quelli di regime, tutti consapevoli che fosse inevitabile, che le parole del Presidente Napolitano sulla coesione,
sul dovere di rimanere uniti, fossero più che sufficienti ad indorare la pillola, a lubrificare la supposta,
a tenere distratti e calmi gli oppressi.

Gli oppressi che in questi anni hanno votato per gli oppressori avendo zero riscontro da chi si diceva diverso da quest’ultimi.

E negli stessi anni il debito pubblico è cresciuto senza portare benessere, il livello delle tasse mai così alte con maggior peso
su pensionati e lavoratori, il tasso di disoccupazione mai così critico, soprattutto quello giovanile; un rapporto Deficit/Pil che più terribile non si
può etc. etc.

Io credo che sia bene, finalmente, mettere da parte lo spirito patriottico e padano e concentrarci sulla realtà.

Riguardare le tabelle, la sintesi della finanziaria, il maxiemendamento e limitarci a questi, non dando nessun peso,
nessuno, ai commenti di parlamentari (di Governo e governo ombra, al Presidente Napolitano, ai mercati ed agli editoriali dei giornali)
così da vedere come questa manovra – e questa politica – sia mossa da un bisogno sfrenato di ingiustizia.

Così finalmente potremmo, ognuno ed insieme, dare un risposta, non ad una domanda buttata lì così ma a quella risolutiva:
“Di quanto altro c’è ancora bisogno perché il “furor di popolo” che ancora applaude Tremonti e questo Governo
si renda conto della situazione in cui ci siamo finiti e chi ci ha messi?”

e se si vuole leggere poi anche la contromanovra di Sbilanciamoci – nell’attesa di uno scritto o più di Leopoldo clicchiamo qui

TITANIC ?

Argomenti vari 665 Commenti »

Meglio tutti nella merda che nella merda solo noi!

Quelli della sala macchine…


Utenti online

la Polizia fa resistenza passiva ai no tav?

Argomenti vari 33 Commenti »

Video importato

YouTube Direkt

CLICCA QUI ( visto che non riesco ad allegare il video)


WordPress Theme & Icons by N.Design Studio. WPMU Theme pack by WPMU-DEV.
Entries RSS Comments RSS Accedi